Due defibrillatori, ZOLL AED Plus, sono stati donati al Comune di Sanremo da IRC COMUNITÀ

Durante la settimana sanremese, tra le tante iniziative collegate al festival ed a Casa-Sanremo Smashbox, un’importante rappresentanza della Terra di Lecce, del Salento e della Puglia: il progetto Casasanremo Cardioprotetta con Lucaniacuore e Vear Srl.

Due defibrillatori ZOLL AED Plus, sono stati donati al Comune di Sanremo da IRC COMUNITÀ, indiscusso riferimento italiano per i protocolli di formazione BLS-D. Il gesto simbolico, compiuto in collaborazione con la stessa Casa Madre, ZOLL Medical Italia, ha voluto, in linea con il progetto, promuovere la diffusione sul territorio dei DAE.

Per l’intera durata della kermesse, personale formato ed apparecchiature, sono a disposizione in caso di emergenza mentre simulazioni di massaggio cardiaco e defibrillazione precoce sono state eseguite tutti i giorni dagli istruttori BLS-D di LucaniaCuore. Gli Intervenuti sono stati invitati a provare in prima persona le manovre salva vita. 

Sanremo_Lecce

Un massaggio cardiaco efficace ed un defibrillatore possono salvare il 70% dei casi di arresto cardiaco. Impara le manovre di rianimazione, potresti salvare una vita!“; al fianco di Laura Valente, moglie del compianto artista lucano, Mango, il progetto coinvolge artisti, big e partecipanti alla Kermesse canora, che sono stati chiamati ad aderire al progetto facendosene portavoce anche attraverso questo messaggio radiofonico. 

Leggi l’articolo completo su Leccesette