A Sorriva il primo Defibrillatore pubblico.

Il primo defibrillatore pubblico del Feltrino ha fatto il suo “ingresso”, ieri mattina, a Sorriva di Sovramonte. Davanti al bar “Al Giardino”, gestito da Paola De Cia, il tecnico della ditta Emimed (distributore dei Defibrillatori ZOLL)  di Reggio Emilia ha posizionato una cabina in cui ha installato la strumentazione. Ad aiutarlo il capo ufficio tecnico del Comune Mauro Dalla Corte e il presidente della Pro Loco Luciano Reato. La decisione di porre quest’apparecchiatura salvavita in posizione centrale, accessibile a tutti, è stata presa coralmente da Comune, Pro Loco e varie altre Associazioni.

SORRIVA_ZOLL

Fonte @Il Gazzettino